Viktor – Il ciclo della rinascita

Viktor

Primo libro della trilogia epic fantasy “Il ciclo della rinascita”, Viktor, fa da capostipite ad un’ avventura senza precedenti, in cui l’autore, Francesco Leo, mantiene alti valori fondamentali quali, l’ amore, l’ amicizia ed il senso di sacrificio che caratterizzeranno il nostro protagonista,
La vita di Viktor, garzone di fabbro, fatta di cose semplici e dell’appoggio della sua famiglia e dei suoi amici, viene ad un tratto stravolta dall’ avverarsi di una profezia, secondo cui lui sarebbe “L’ eletto”, il prescelto dagli dei per sconfiggere il male che sta tornando, più forte di prima. Coinvolto in una guerra senza tempo tra gli dei che avevano dato origine al mondo ed il disertore Zergh, affronterà prove ed addestramenti che lo porteranno lontano dagli affetti e dalle abitudini di una vita, ma che gli apriranno la mente verso leggende e creature mostruose che dagli antichi libri di storie per bambini cominciano a prendere vita infestando i boschi alla ricerca dell’ eletto.

Nessuna falla nella trama intessuta con maestria dall’ autore, impreziosita da elementi magici e da personaggi di rilievo, quali Selene, Galaeth, Amir ed il predecessore di Viktor, Xemnath, dal quale riceve in dono un diario, che in parte risponderà alle domande del ragazzo ed in parte ne genererà delle nuove. La particolare cura nei dettagli rende il tutto quasi reale, dai tratti fisici dei personaggi, alle loro storie, ai loro sentimenti, perfino all’ energia sprigionata dagli incantesimi che scagliano.
Il giovane prescelto abbraccia il proprio destino con coraggio e dedizione degni di un eroe… ma ciò basterà ad apprendere arti magiche e tecniche di combattimento in tempo per il risveglio definitivo di Zergh e per rinchiuderlo definitivamente nella sua prigione? Sarà degno di ritrovare la spada di Arald?

Assolutamente consigliato a qualsiasi genere di pubblico.

ACQUISTA QUI

 

Recensione a cura di: Maria Carlucci