Una settimana in rosa

Arianna Raimondi ci ha proposto il suo romanzo: “Una settimana in rosa”.

Sette protagonisti raccontano la loro storia d’amore in sette giorni. Sette protagonisti si prefiggono la missione più difficile al mondo: insegnare l’amore in una settimana.
Protagonisti diversi, storie diverse accomunate da un unico scopo.
Questo libro,giovanile e molto scorrevole appare al lettore come un diario, dove vengono raccolte un insieme di storie, raccontate ogni volta da una ragazza diversa esponendo le proprie esperienze e i propri pensieri. Ognuna vive l’amore in un modo diverso: troviamo nel racconto, un amore traditore,contraddittorio,improvviso o mai soddisfatto.
Un amore raccontato nelle sue più grandi sfaccettature insomma.
Un libro dove al centro di tutto ci sono loro,le donne! Coloro che hanno imparato a loro spese che l’amore non è solo quello di coppia,ma al contrario, si può vivere bene anche da soli amando se stessi.Lo stile della scrittura lascia davvero contento il lettore che si affaccia su una tematica a volte sottovalutata nella maniera più vera e sincera possibile. Le storie sono ben strutturate, i racconti riescono a lasciare ai più sensibili strascichi delle loro sensazioni.
Davvero piacevole da leggere, consigliato sia per i più romantici ma anche per i più cinici.

Recensione a cura di: Rosa Di Fiore.