OS Huawei già pronto al lancio?

Huawei anticipa le preparazioni al  rilascio del proprio sistema operativo.
A poco meno di un mese dal recente ban emesso dal Governo degli Stati Uniti, il colosso Cinese presenta un’ anteprima del nuovo OS che andrà a sostituire Android su tutti i prossimi Smartphone in fase di produzione.
Brevettato in Germania lo scorso Maggio, gli esperti di Winfeature sono riusciti ad ottenere alcuni screenshot su ciò che potrebbe essere l’ aspetto del nuovo sistema operativo targato Huawei, che dovrebbe essere immesso nel mercato europeo con il nome di “Ark OS”
Non si può considerare come forma definitiva, in quanto non confermata ufficialmente, ma da ciò che emerge dagli screen si può notare una somiglianza della struttura del menù e delle impostazioni con Android ma non ci è dato sapere se questo sistema operativo sarà basato su qualcosa totalmente nuovo o si tratterà di una versione Android personalizzata basata sullo stesso codice AOSP fin quando non verrà rilasciato.
Possiamo tuttavia aspettarci un’esperienza molto simile a quella di big G e in particolare possiamo notare quanto sono simili l’app Meteo con le sue funzioni e i comandi riguardo l’uso della memoria.
La notizia più interessante che emerge da questi screenshot è un riferimento alla “Android Green Alliance”, un “consorzio” cinese di cui fanno parte tantissime società – tra cui anche Tencent e Alibaba – che hanno come scopo quello di introdurre standard di qualità nella progettazione di app per il sistema operativo di Google, a testimonianza che anche “Ark” si vuole muovere di pari passo con Android.
Non potevamo aspettarci nulla di diverso, difficilmente infatti i clienti avrebbero accettato in cambiamento così radicale e si troveranno quindi ad avere una copia quasi perfetta dell’ecosistema si Mountain Views, facendo esperienza di passaggio per nulla brusco e pienamente naturale

Continue Reading

Final Fantasy VII Remake su Xbox One? Possibile leak anticipato da Gamestop

Buone notizie per i possessori di una Xbox One: la nota catena di negozi irlandese Gamestop ha di recente rilasciato i propri listini online dei videogiochi e fra questi compare anche Final Fantasy VII remake.

Nonostante la notizia non sia ancora stata confermata, su alcuni portali online Gamestop sono disponibili informazioni riguardo al gioco e sul suo prezzo ed è addirittura possibile prenotarlo.

Che si tratti di un errore o meno, chi ha acquistato la console di Microsoft non può che esserne felice, la stessa Square Enix aveva parlato di una esclusiva Playstation 4 temporanea e tenendo conto che mancano pochi giorni alla conferenza E3 2019, non c’è da meravigliarsi che ci siano fughe di notizie così importanti, specialmente se queste partono proprio dall’interno delle catene commerciali, essendo le prime a ricevere informazioni sui prodotti che verranno venduti in futuro.

Vi invitiamo tuttavia a prendere questa notizia con le pinze, in quanto non ancora ufficialmente confermate di aspettare le prossime conferenze E3 Microsoft e Square Enix per scoprire se Final Fantasy VII remake debutterà anche su Xbox One.

Continue Reading

Sony rincara PlayStation Plus

Sony Interactive Entertainment sta per aumentare il prezzo dell’abbonamento PlayStation Plus.
Si fa sempre più largo questa notizia segnalata in rete dagli utenti che usufruiscono dell’abbonamento, che vedrà entrare in vigore la modifica del prezzo dal 1 Agosto di quest’anno.
I Paesi interessati da questo cambiamento sono il Giappone e alcuni paesi Europei tra cui figura anche l’Italia: in Giappone la sottoscrizione vedrà un aumento per il piano mensile da 514 yen (4.25 euro) a 850 yen(7.02 euro) mentre quello trimestrale passerà da 1137 yen (11.05 euro) a 2150 yen (17.77 euro) e resterà invariato quello annuale.
In Europa, Italia, Francia e Germania vedranno l’abbonamento mensile aumentare da 7.99 euro a 8.99 euro, nessuna variazione per le altre due tipologie della sottoscrizione.
Discorso diverso per Svezia e Svizzera che vedranno un rincaro per tutte e tre le tipologie del servizio.
Nessun cambiamento radicale per l’Europa rispetto a ciò che succederà in Giappone coi prezzo quasi raddoppiati.
Vi ricordiamo che Sony ha di recente annunciato anche i giochi gratis disponibili per il mese di Giugno, quali Borderlands the handsome collection e Sonic Mania, che si uniranno a tanti altri nell’istant gaming il 4 giugno prossimo.

Continue Reading