Xbox serie X – Ci siamo!

Microsoft ha deciso di essere la prima a scendere in campo e fra 4 giorni – 7 Maggio 2020 alle 17.00 – verrà finalmente tolto il velo su quella che sarà la principale antagonista di PS5.
Un intero inside Xbox verrà dedicato alla console Serie X e ad alcuni giochi che verranno lanciati nella prossima next-gen.
In realtà, ciò a cui assisteremo è solamente la punta dell’iceberg di un progetto molto più grande.
Come sappiamo, il Gamescom 2020 è stato cancellato a causa dell’emergenza Covid-19 e di conseguenza possiamo sperare che sarà annunciato un secondo evento in cui avremo maggiori informazioni riguardo a tutta la line-up completa per l’Xbox.
Per adesso dovremo “accontentarci” di ciò che verrà mostrato nei prossimi giorni, voci di corridoio parlano di un primo gameplay in diretta dell’ultimo titolo di casa Ubisoft – Assassin’s Creed Valhalla – ma fonti più attendibili e lo stesso Aaron Greenberg hanno confermato la sola presenza di giochi di terze parti.
Per quelli esclusivi degli Xbox Game Studios si dovrà aspettare ancora un pò.

Continue Reading

The Last of Us part II – Sony rompe il silenzio!

Dopo i recenti leak dei giorni scorsi, Sony ha finalmente ufficializzato quella che sarà la nuova data di lancio dell’ultimo attesissimo capolavoro dello studio Naughty Dog.
Come ricordiamo, la data di lancio di The Last of Us: parte 2, prevista per il 29 Maggio, era stata rinviata a causa dell’emergenza Covid-19 fino a data da destinarsi e quindi la notizia dell’annuncio di questa nuova scadenza – 19 Giugno 2020 – è stata accolta dai tutti i fan della serie con molta gioia.
La Sony inoltre ha confermato la data di uscita di un’altra sua esclusiva di cui il lancio è stato posticipato sempre a causa dell’emergenza Coronavirus: Ghost of Tsushima – inizialmente fissato per il 26 Giugno – verrà lanciato esattamente un mese dopo The Last of Us, il 17 Luglio 2020, una scelta che probabilmente vuole scongiurare un possibile calo delle vendite di entrambi i titoli se fosse accavallati nello stesso mese.
Con la speranza che la situazione rimanga invariata fino all’arrivo di queste date, non ci resta che aspettare e incrociare le dita per avere la possibilità di giocare al più presto a questi titoli.

Continue Reading

Feltri, ironia infelice verso il meridione

Torna a far parlare di sè il direttore del quotidiano Libero Vittorio Feltri, ancora una volta riguardo la questione Nord-Sud.
Attraverso un editoriale pubblicato sul suo giornale, si lascia andare a dichiarazioni molto discutibili sulla situazione che si sta vivendo in questi giorni, in particolare ironizzando sul meridione e i suoi abitanti.
Sono stato criticato per le mie considerazioni riguardo i lavoratori del sud che avendo meno opportunità di lavoro di quelli al Nord sono quindi inferiori rispetto a questi ultimi, non vedo perchè dovrei pentirmi di queste parole, la mia era un’osservazione puramente oggettiva e non penso di dovermi scusare.”

“Se riuscissi però a trasferirmi al sud, sceglierei il Vomero come quartiere di residenza, magari con un pò di fortuna riuscirei a trovare un posto come parcheggiatore abusivo o addirittura la possibilità di poter recitare in una serie ambientata a Napoli, magari proprio Gomorra, ne sarei davvero entusiasta.
Milano e Brescia, in confronto ai capoluoghi vesuviani, sono due città che non sanno organizzarsi e sono un disastro, le persone vivono i casucce malandate e con spazi stretti, senza contare le persone che si buttano per strada con la speranza di guadagnare pochi euro.

In tutto questo il Sud è molto meglio del Nord, scusatemi se l’ho considerato inferiore, è chiaro che il sistema produttivo del Mezzogiorno è all’avanguardia rispetto al nostro,  quassù fra pianure e monti.

Se riuscissi a scappare da qui, per rifugiarmi dal virus, mi riterrei davvero una persona fortunata.”

Continue Reading